***NEW*** ANNO ACCADEMICO 2020-2021

Comunicato stampa. 29 ottobre 2020

29 ottobre 2020

Il Master di II livello in «Sanità pubblica e controllo degli alimenti» («Public health and official control of food»), di durata annuale, si articola in 60 crediti formativi e si propone di fornire competenze specifiche ai laureati nell’ambito della sanità pubblica.

Il bando per l’ammissione sarà pubblicato nel mese di Novembre 2020.

Il regolamento UE n. 625/2017 sui controlli ufficiali e in particolare l’art.18, che stabilisce compiti e responsabilità dell’autorità competente e degli assistenti specializzati ufficiali (ASU) per i controlli sugli alimenti di origine animale, è oggetto di discussione sul ruolo, sul riconoscimento e sul mantenimento del ruolo del personale del sistema sanitario nazionale. Sarà trattata fra l’altro in maniera organica l’insieme ragguardevole di norme, comunitarie e unionali, applicabili alla filiera agroalimentare e sulle modalità adottate dal legislatore unionale per procedere alla loro sistematizzazione, chiarendone al contempo scopo e finalità. Entro i limiti di quanto necessario per verificare la conformità alla normativa applicabile ai differenti “oggetti” del controllo emanata dall’Unione o dagli Stati Membri in applicazione della normativa dell’Unione, il regolamento è destinato a disciplinare l’effettuazione dei controlli ufficiali lungo tutta la filiera agro-alimentare. Oggetto di tali controlli saranno: animali e merci in tutte le fasi della produzione, della trasformazione, della distribuzione e dell’uso; sostanze, materiali o altri oggetti che possono avere un impatto sulle caratteristiche o la salute degli animali e delle merci e sul loro rispetto delle prescrizioni applicabili, in tutte le fasi della produzione, della trasformazione, della distribuzione e dell’uso; operatori per quanto riguarda le attività, compreso il mantenimento di animali, attrezzature, mezzi di trasporto, locali e altri luoghi sotto il loro controllo e relative adiacenze, e sulla relativa documentazione.

L'importanza crescente della sanità pubblica è legata a fenomeni di portata generale, attuali come i rapidi mutamenti delle pratiche di allevamento e di trasformazione dei prodotti di origine animale, i ruoli assunti dalle popolazioni animali nei loro rapporti con l'uomo, la globalizzazione del commercio di animali e prodotti di origine animale, i mutamenti ambientali e climatici, la comparsa di nuovi agenti patogeni e la riemergenza di agenti patogeni già noti, il continuo verificarsi di emergenze epidemiche, non ultima la pandemia Covid-19 da virus SARS_Cov-2, ambientali, chimiche, la comparsa del bioterrorismo.

© Beniamino T. Cenci Goga 2018